Post

La considerazione dei tram a Roma

Immagine
Roma ha pochi tram e funzionano anche male. Oggi per esempio erano 65 su 72, ma mediamente, come si può controllare dalle situazioni giornaliere, i tram sono una cinquantina, ma in pochi ne sentono il bisogno. Facciamo un esperimento

Ecco cosa appare se provi a fare una semplice ricerca per immagini su Google con le parole chiave 'tram roma', sconfortante vero?

A parte qualche immagine di tram in marcia, oppure qualche residuato storico - ultimamente ci sono anche foto della Termini-Centocelle per via delle ultime notizie a proposito di residuati - ci imbattiamo in quasi tutti incidenti.

Provare per credere! Per i più pigri, ho messo una foto, così si risparmiano la ricerca.





Se sei ottimista e pensi di trovare più avanti immagini migliori, scoprirai che, scorrendo oltre, continuano a raffica le foto negative.

Causa o effetto? 

Questa semplice analisi mi porta a fare una riflessione a cui non so dare una risposta sicura: a Roma ci sono pochi tram perchè c'è poca domanda, visto la…

Anche i tram prendono fuoco!

Immagine
Adesso cominciano a bruciare pure i tram? Questo è il tram 8 a fuoco ora nei pressi della Stazione di Trastevere nella serata di sabato. Foto e Video
Immagini dal gruppo TRAM e TRANVIERI di ROMA



Ciao @InfoAtac, tutto bene? pic.twitter.com/meNnhy0Qha — Alessandro Frau (@85AleFrau) September 7, 2019

I tram e la metropolitana

Immagine
Che la contrapposizione tram/metropolitane sia una bufala inventata da chi non vuole i tram e forse nemmeno le metropolitane è un fatto accertato. 
Che vadano fatti entrambi non può essere revocato in dubbio.

La prospettiva è quindi proseguire la linea C e fare la linea D. Benissimo. Sacrosanto.

Ma alla fine stiamo parlando di una linea e mezza. Che copertura territoriale avrebbero?

Sono manifestamente insufficienti. Conseguentemente, il resto del territorio va coperto col tram.

Le metropolitane trasportano moltissime persone, ma servono poche direttrici. Il tram è indispensabile.

La capacità di trasporto di una metropolitana è pari a cinque itinerari tranviari, nel senso di cinque coppie di binari su cinque percorsi completamente diversi. Quindi la copertura territoriale del tram è quintupla, e i costi sono un quarto (1/20 x 5) e i tempi di realizzazione un decimo.

Va considerato che, per propria struttura, i tram condividono gli stessi binari fra più linee, con tratti comuni e bifo…

Un tram per Corso Rinascimento

Immagine
Come nelle antiche città romane, la tranvia Termini-Vaticano-Aurelio si inserisce a formare un decumano EST-OVEST. Manca però un passante che intercetti, invece, le relazioni NORD-SUD, il cosiddetto cardo. È questo il tram di Corso Rinascimento.
Il progetto più famoso di ampliamento della rete tranviaria di Roma è senza dubbio la linea tram Termini-Vaticano-Aurelio. Spesso erroneamente considerata un possibile sostituto della linea C, la TVA costituisce con essa, invece, un sistema binario importantissimo, in grado di permettere la “trampedonalizzazione” del Centro Storico.

Con “trampedonalizzazione” si intende il processo di sostituzione del binomio auto-autobus, cioè due mezzi di trasporto di grandi dimensioni che tuttavia garantiscono scarse capacità di trasporto, con il binomio tram-pedone, due modi di trasporto che al contrario garantiscono media capacità di trasporto con un’occupazione del suolo contenuta, utile proprio ad aumentare la capacità di strade relativamente strette c…

Tram 2, 3 e 19 sostituiti da bus: date lavori e orari

Immagine
Per lavori di manutenzione della pavimentazione tranviaria a cura del Dipartimento capitolino Lavori Pubblici, che interesseranno viale Regina Margherita nel tratto tra via Nomentana e piazza Sassari, da lunedì 2 a venerdì 6 settembre, nella fascia serale di servizio, i tram 2, 3, 19 e le linee bus n3d, n3s e 88 saranno interessati da modifiche.
La linea di tram 2, a partire dalle 18.30 e sino al termine del servizio, viaggerà su bus.

La linea di tram 3, invece, dalle 19 circa e sino al termine del servizio, viaggerà su tram tra stazione Trastevere e Porta Maggiore e su bus tra Porta Maggiore e Valle Giulia.

La 19, a partire dalle 18.30 e sino al termine del servizio, sarà attiva con tram tra piazza dei Gerani e Porta Maggiore e con bus tra Porta Maggiore e piazza Risorgimento.

Il servizio sostitutivo dei tram 3 e 19 tra Porta Maggiore e Valle Giulia/piazza Risorgimento, sarà svolto con bus denominati "19-3".

Le linee bus 88, n3d e n3s, nelle ore e nei tratti di cantiere, t…

TVA, il tram del Giubileo: il piano della mobilità ripropone il vecchio progetto

Immagine
Sono trascorse due decadi dai primi progetti circolati sul tram Termini Vaticano Aurelio. Doveva essere la linea tramviaria che l'allora amministrazione Rutelli avrebbe lanciato per il Giubileo del 2000.
Protagonista del PUMS

Il progetto, seguito dall'assessore ai trasporti Walter Tocci, era giunto anche in una fase avanzata di elaborazione. Accantonato dalle varie amministrazioni che si sono susseguite, è stato ripreso in occasione della stesura del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Ed è diventato uno dei cavalli di battaglia dell'attuale amministrazione.

Il tracciato

L'opera, per portata e per destinazione, non andrà a sostituirsi al prolungamento della Metro C. Bisogna piuttosto considerarla complementare. Il tram TVA infatti  si snoda lungo 8 chilometri e da Circonvallazione Aurelia raggiunge la stazione Termini, passando davanti al Vaticano, su via Gregorio VII, ma anche a Piazza Venezia e su via Nazionale, grazie ad una biforcazione che consentirà di colleg…

Il progetto della linea TVA

Immagine
Trasporti, rinasce il progetto del tram Tva voluto da Rutelli: 8 chilometri da Termini all'Aurelio - I tecnici chiariscono in commissione: "Non sostituirà tratta della linea C"
Circa otto chilometri di binari da circonvallazione Cornelia, nel quartiere Aurelio, fino a Termini, passando su via Gregorio VII, davanti al Vaticano, su corso Vittorio, a piazza Venezia e in via Nazionale. Con una biforcazione da corso Vittorio a piazza Risorgimento passando per via Stefano Porcari.

È la Tva (Termini-Vaticano-Aurelio), una delle linee tranviarie più discusse della recente storia romana. Un'opera, insieme alla tratta centrale della linea C, in grado di pedonalizzare l'ansa barocca liberandola per sempre dalla presenza delle automobili.

Il progetto è stato discusso dopo anni di oblio, questa mattina, nel corso dell'odierna riunione della commissione Mobilità del Comune di Roma, alla presenza dell'assessore ai Trasporti Linda Meleo, del presidente Enrico Stefano e …